Intervista a Charlie Brown

In questo piccolo articolo, Charlie Brown risponderà ad alcune domande formulate dalle persone che lo ascoltano.

Quando hai iniziato a “produrre” musica?
Ho iniziato (seriamente) circa un anno fa.

 

Qual è il tuo album preferito?

Tutti i miei album sono molto belli, ma forse il mio preferito è “Piano Piano”, proprio l’ultimo uscito.

 

Il tuo beat preferito?

Il mio beat preferito è “Jungle Vol.2”, anche perchè è quello venuto meglio (a parer mio) di tutti.

 

Perchè molti beat hanno dei titoli un po’ strani?

Non sapendo cantare, con la musica voglio far esprimere tutto quello che mi passa per la testa. Molti titoli parlano per esempio di droghe, solitudine, depressione, tutti argomenti che sicuramente non riguardano la mia vita, ma riguardano la vita di una gran parte di ragazzi della mia età, altri titoli invece parlano anche di me, come per esempio il mio ultimo brano “Friendzoned” parla proprio di un fatto accaduto nella mia vita.

 

Ultima domanda: come hai fatto il tag all’inizio di ogni tuo beat?

Beh! Molto semplice. Ho preso un pezzo di un episodio del “Charlie Brown Show” e ho modificato tutto, rendendolo come la sua forma finale che sentite in ogni mio pezzo.

 

Finisce qui l’intervista. Grazie Charlie Brown per le risposte e grazie anche a voi.

 

-Charlie Brown

 

 

Precedente Cosa ho fatto prima di diventare un produttore?